Caffettiera per induzione: caratteristiche tecniche e design

Se stiamo cercando una caffettiera ad induzione dobbiamo tenere presenti le differenze che ci sono rispetto ad una caffettiera tradizionale. Quest’ultima di certo non ha un fondo speciale per poter funzionare sui piani di cottura ad induzione, che sono molto innovativi. Quindi se la nostra idea è quella di acquistare un piano di cottura ad induzione, dovremmo procurarci anche la caffettiera adatta. Ci sono vari modelli disponibili in commercio per quanto riguarda le caffettiere per induzione e sicuramente possiamo scegliere in base alle nostre necessità. Esaminiamone più da vicino e più in dettaglio le caratteristiche.

caffettiera induzione

La scelta della caffettiera a induzione

Una guida per gli acquisti deve contenere sicuramente le informazioni sulle caratteristiche più importanti da attribuire a quello che è uno degli utensili più utilizzati in cucina. La classica moka in alluminio non è compatibile con i piani a induzione.

Le moderne caffettiere per induzione hanno un aspetto che non differisce da quelle tradizionali, ma sicuramente si contraddistinguono per i materiali impiegati. Soprattutto il fondo non è in alluminio, ma è in acciaio. In fin dei conti proprio il fondo della caffettiera è fondamentale, perché è quello che viene a diretto contatto con la fonte di calore.

Queste caffettiere innovative possono costare un po’ di più rispetto alla moka classica, però hanno l’esclusivo vantaggio di funzionare su queste piastre innovative che utilizziamo spesso come piani di cottura.

No products found.

Come scegliere la grandezza della moka per induzione

La grandezza della moka per induzione va scelta in base all’uso che ne facciamo, tenendo conto di quanti in famiglia bevono il caffè. Ma facciamo qualche esempio a questo proposito, per rendere più chiaro il concetto.

In una famiglia formata soltanto da due persone si può scegliere una moka piccola e compatta. Per le famiglie più numerose è meglio scegliere una caffettiera ad induzione in grado di preparare almeno quattro tazze di caffè. Chiaramente più grande è la caffettiera più alto sarà il costo. Tuttavia una moka per induzione non costa molto di più rispetto ad una caffettiera di tipo tradizionale.

Il design della caffettiera

Naturalmente quando pensiamo ad una caffettiera per induzione dobbiamo stare attenti alla qualità. Ci sono infatti molti dettagli che possono fare la differenza. Ma non soltanto dal punto di vista della funzionalità, anche il design infatti è importante.

Il settore delle caffettiere ha vissuto negli ultimi tempi una vera e propria rivoluzione per quanto riguarda l’estetica. Infatti molte caffettiere sono diventate anche dei veri e propri complementi d’arredo. Anche per una caffettiera ad induzione abbiamo varie possibilità di scegliere, passando dallo stile moderno a quello retrò.

Possiamo scegliere il modello che più si abbina al resto della cucina. Ampia scelta anche per ciò che concerne i colori della caffettiera. In genere per la caldaia, ovvero la parte inferiore, che sta a contatto con la fonte di calore, la tinta tradizionale è quella dell’acciaio cromato. Però per il raccoglitore abbiamo più libertà di scelta e quindi possiamo scegliere in base alle nostre preferenze anche per ciò che riguarda l’estetica e il colore.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x