Come scegliere un abbacchiatore per olive

Come scegliere un abbacchiatore per olive, uno strumento ormai ritenuto necessario per procedere alla raccolta di questi preziosi frutti? Una volta la raccolta delle olive si svolgeva completamente a mano, con l’aiuto di rastrelli e di attrezzi con funzionamento manuale. Si trattava di certo di un’azione abbastanza lunga e che richiedeva una certa fatica. Oggi però esistono tanti strumenti molto utili, proprio come un abbacchiatore per olive, un attrezzo che è sempre più utilizzato, grazie anche alla semplicità nell’uso e al costo che non è molto elevato. Ma quale abbacchiatore comprare nello specifico? Vediamo di cosa si tratta e come procedere nella scelta.

come scegliere un abbacchiatore per olive

Abbacchiatore: quale scegliere

Abbacchiatore per olive: quale scegliere? Nella scelta di un attrezzo di questo tipo non si deve tenere conto soltanto della velocità di battuta. I fattori che bisogna considerare per fare la scelta giusta sono veramente tanti, a partire dal peso dell’accessorio.

Quest’ultima è una caratteristica davvero importante, perché un attrezzo per facilitare la raccolta delle olive deve essere sempre abbastanza leggero, realizzato con materiali che danno all’abbacchiatore un peso non eccessivo. Questo è un aspetto necessario, perché un attrezzo che risulta pesante potrebbe determinare una certa fatica nell’utilizzo durante la raccolta dei frutti.

Altro fattore da considerare è quello della lunghezza. Prima dell’acquisto bisogna sempre valutare questo elemento, per scegliere un abbacchiatore per olive che possa rispondere alle nostre esigenze e in particolare all’altezza delle piante.

No products found.

Il fattore della velocità di oscillazione

Un fattore che non deve mai essere trascurato è quello relativo alla velocità di oscillazione degli scuotitori. Naturalmente è una caratteristica collegata alla potenza dell’attrezzo stesso. Ricordiamo sempre che un accessorio che funziona troppo velocemente potrebbe danneggiare i frutti o la pianta stessa. Allo stesso modo un abbacchiatore che funziona in modo lento potrebbe non permettere alle olive di staccarsi dagli alberi.

Abbacchiatore elettrico o pneumatico?

Non sono solo questi, però, i fattori che devono essere necessariamente considerati nella scelta di un prodotto di questo tipo. Infatti un altro elemento che deve essere preso in considerazione è quello della tipologia di alimentazione. Quest’ultima può essere pneumatica o elettrica, determinando di conseguenza delle specifiche tecniche differenti. Meglio un abbacchiatore elettrico o pneumatico, quindi? Andiamo ad analizzare alcune caratteristiche di questi strumenti.

Un abbacchiatore pneumatico è un attrezzo molto resistente, che funziona in una maniera molto precisa ed ha un meccanismo ad aria compressa. Per questo motivo bisogna sempre ricordarsi di questi fattori prima di effettuare questa scelta, infatti un abbacchiatore pneumatico potrebbe richiedere dei costi più elevati per il suo utilizzo.

Un abbacchiatore elettrico può risultare meno leggero rispetto ad un modello pneumatico, ma il costo è davvero conveniente e questi attrezzi sono davvero comodi da utilizzare per la raccolta delle olive. È da ricordare comunque che nel corso del tempo le varie aziende che si occupano della produzione di questi strumenti stanno mettendo a punto delle soluzioni sempre più pratiche ed efficienti, con elevate prestazioni e che si caratterizzano allo stesso tempo come leggeri e dal costo non elevato.

Come scegliere un abbacchiatore per olive, quindi? Sicuramente una scelta che possa definirsi corretta deve tenere in considerazione tutti gli elementi di cui abbiamo parlato.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x