Come scegliere le migliori agende 2022? Avere a disposizione una buona agenda è davvero una grande comodità. Infatti possiamo utilizzare con praticità l’agenda per annotare tutti gli impegni o le idee, per averle sempre a portata di mano. Oggi molti scelgono strumenti tecnologici come gli smartphone per annotare le attività e per pianificare la settimana e i mesi. Ma di certo tutti desiderano avere comunque le migliori agende 2022 in forma cartacea. Ci sono, infatti, diversi modelli a disposizione e utilizzare l’agenda migliore presenta dei vantaggi da non sottovalutare.

migliori agende 2022

Indice dei contenuti

Perché scegliere e utilizzare un’agenda

Avere a disposizione le migliori agende 2022 significa scrivere nero su bianco i propri obiettivi. Così, avendoli sempre a disposizione per dare uno sguardo ad essi, ne diventeremo più consapevoli e sarà per noi più facile raggiungerli.

Poi c’è l’aspetto importante della gestione del tempo e da questo punto di vista davvero l’agenda può fare al caso nostro, perché ci aiuta ad organizzare meglio la nostra vita personale e quella professionale. Ma vediamo quali sono le migliori agende 2022, per fare la scelta che più fa al caso nostro.

No products found.

Le varie tipologie di agende disponibili

Le tipologie di agende disponibili in commercio sono veramente tante e tutte sono diverse in base all’utilizzo che vogliamo farne. Per alcuni l’agenda non è un elemento che serve a prendere appunti sugli impegni della vita quotidiana o per annotare gli appuntamenti, ma può servire anche come un vero e proprio diario personale.

Altre persone ritengono le migliori agende dell’anno come uno strumento indispensabile, utile per programmare i giorni della settimana. Per questo motivo possiamo distinguere tra agende classiche, che possono essere utili per prendere appunti. In questo caso spesso si ha a che fare con agende che non hanno date.

Poi ci sono le agende organizer, che possono essere strutturate come agende settimanali o giornaliere, come una vera linea del tempo, capace di accompagnare gli utilizzatori, che possono scrivere sulle pagine di questi strumenti gli appuntamenti, anche facendo riferimento agli orari da rispettare giorno dopo giorno.

Le dimensioni della migliore agenda

Proprio per questo motivo è importante scegliere l’agenda tenendo conto delle caratteristiche più utili. Un altro dettaglio che può fare la differenza è quello che riguarda, però, le dimensioni. Si tratta di un criterio di scelta molto interessante, che dipende anche in questo caso dal tipo di utilizzo che vogliamo fare dell’agenda.

Se quest’ultima dovrà rimanere per molto tempo su una scrivania, allora possiamo sceglierne una dalle grandi dimensioni. Spesso le agende più grandi hanno una dimensione che corrisponde più o meno a 25 x 22 centimetri.

Se invece abbiamo la necessità di portare con noi in qualsiasi posto durante la giornata la nostra agenda del 2022, allora possiamo sceglierne una con delle dimensioni medie, di circa 16 x 20 centimetri. Infine, se non abbiamo molto spazio a disposizione nella nostra borsa da lavoro oppure se non abbiamo la necessità di scrivere molto all’interno dell’agenda, ci sono anche i prodotti tascabili, che hanno delle misure che solitamente non vanno oltre i 15 x 10 centimetri.

0 0 votes
Article Rating
0
Would love your thoughts, please comment.x