Spioncino digitale: cos’è e come scegliere il migliore

Poter contare sull’installazione di uno spioncino digitale sulla porta è un’ottima soluzione in molti casi, soprattutto per garantire una maggiore sicurezza nella quotidianità che trascorriamo in casa. In molte porte è infatti ormai presente uno spioncino, una piccola apertura che consente di vedere chi si trova a bussare o a suonare al campanello, senza aprire la porta stessa. Si tratta di un piccolo foro presente spesso nelle porte blindate, ma lo spioncino è spesso installato anche nelle porte dei vari appartamenti di un condominio.

spioncino digitale

A cosa serve uno spioncino digitale per porta

La tecnologia però ci offre molte soluzioni avanzate, anche nell’ambito che riguarda la domotica per la casa, e lo spioncino digitale è proprio una di queste soluzioni all’avanguardia, che ci consente di vivere con una maggiore tranquillità nella nostra abitazione in qualsiasi momento della giornata.

Infatti con uno spioncino digitale sarà possibile vedere in modo molto chiaro e con una qualità elevata delle immagini le persone che stanno oltre la porta. Si tratta di un buon modo per far fronte a tutte le questioni che possono rappresentare un pericolo per la sicurezza in casa. Insomma, grazie ad uno spioncino digitale possiamo avere sempre a disposizione un ottimo modo per evitare eventuali truffe, tentativi di furto e spiacevoli inconvenienti di questo tipo.

OffertaBestseller No. 1
OffertaBestseller No. 2
Ezviz DP1C Spioncino con videocitofono integrato per porte con Wi-Fi e display 4.3", video HD 720p, funzione giorno/notte, sensore PIR incorporato
  • Schermo a colori da 4.3" pollici: Lo spioncino DP1C è dotato di uno schermo a colori da 4.3 pollici per il lato interno della porta di...

Come si usa uno spioncino digitale

Ma da quali elementi è composto uno spioncino digitale nel dettaglio? Come si usa un oggetto tecnologico di questo tipo? Tutto è davvero semplice, perché non bisogna fare altro che installare le due componenti di cui questo spioncino elettronico è formato.

Si tratta di una telecamera, che viene installata all’esterno della porta, e di un piccolo schermo LCD, che consente alla persona che si trova in casa di guardare in modo molto chiaro le immagini che vengono registrate nella parte esterna, sul pianerottolo dell’appartamento.

Sono dei sistemi molto pratici e funzionali. Dobbiamo infatti ricordare che spesso gli spioncini tradizionali sono situati in spazi non molto raggiungibili. Con uno spioncino digitale, grazie alla presenza dello schermo LCD, non dovremo fare altro che attivare, premendo l’apposita pulsante, il dispositivo e visualizzare le immagini del luogo esterno alla nostra abitazione.

Come scegliere uno spioncino elettronico

Per scegliere il miglior dispositivo di questo tipo bisogna tenere in considerazione delle caratteristiche ben precise. Innanzitutto dobbiamo tenere conto della qualità delle immagini che vengono mostrate. In genere gli spioncini di questo tipo mettono a disposizione una telecamera da 1,3 MP e uno schermo da 3,5 pollici. Ci sono però dei modelli con caratteristiche differenti, dalle più elevate prestazioni.

Consideriamo anche l’angolo di visione che la telecamera sarà in grado di controllare. In genere gli spioncini hanno una copertura tra i 100 e i 120 gradi.

E poi, visto che la tecnologia garantisce sempre delle prestazioni ottimali, esistono anche degli spioncini digitali che consentono un perfetto controllo da remoto. Ci sono diversi modelli in commercio, infatti, che sfruttano la connessione alla rete e un’applicazione per dispositivi mobili, per permettere al proprietario dell’appartamento di visualizzare in qualsiasi momento, sullo smartphone o sul tablet, ciò che viene ripreso dalla telecamera installata all’esterno della porta.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x