Lampade di emergenza a LED: tipologie e vantaggi

Disporre in casa di lampade di emergenza a LED può essere davvero essenziale. Infatti le lampade a LED di emergenza ci permettono di orientarci al buio in maniera piuttosto facile, nel caso per esempio in cui si dovesse verificare un blackout. La lampadina di emergenza è un accessorio che non dovrebbe mai mancare nella nostra abitazione e sarebbe sempre da tenere a portata di mano per essere sempre facilmente raggiungibile nel caso in cui per un guasto dovesse mancare la corrente elettrica. Ma quali sono i vari modelli che possiamo trovare in commercio? Vediamone le tipologie.

lampade di emergenza a LED

Le tipologie di lampade di emergenza a LED

Esistono in commercio diverse tipologie di lampada di emergenza a LED. A seconda del modello che prediligiamo, per le lampade di emergenza prezzi e dettagli differenti. Ma vediamo i diversi tipi che possiamo acquistare.

C’è la plafoniera di emergenza a LED che si può appendere al soffitto. Ci sono le lampade a parete che in genere sono fissate nella parte alta di una struttura in muratura e poi ci sono le lampade da incasso, che vengono installate in delle cavità o nelle intercapedini dei muri. In genere queste lampade di cui stiamo parlando hanno uno schermo protettivo a filo della muratura.

Fra le luci di emergenza che possiamo trovare ci sono anche quelle da presa, che risultano molto pratiche nel loro utilizzo soprattutto per chi non vuole apportare modifiche all’impianto della casa già esistente. Infatti la lampada di sicurezza a LED da presa di corrente è facile da far funzionare, perché basta collegarla con la spina.

C’è poi anche la luce di emergenza portatile, che può essere molto versatile da utilizzare, anche nelle zone notturne in cui non è presente molta illuminazione. Non dimentichiamo le lampade di emergenza a LED da parete, anch’esse assolutamente indispensabili da avere in casa. Spesso hanno un’accensione automatica e sono programmate per illuminare quando va via la corrente elettrica.

Quali sono i vantaggi delle lampade di emergenza a LED

I vantaggi dell’usare le lampade a LED, specialmente nelle situazioni di emergenza, sono davvero evidenti. Infatti, come abbiamo già specificato precedentemente, con le luci di emergenza a LED possiamo muoverci facilmente in un ambiente buio, nel caso in cui ci ritrovassimo anche nella nostra abitazione privi di corrente elettrica.

Un blackout improvviso può essere più facilmente affrontabile tramite una lampada di questo tipo. Non dobbiamo dimenticare che un LED ha consumi molto bassi e perciò la batteria assicura una durata maggiore dell’illuminazione.

Disporre di lampade di emergenza a LED è molto importante, perché proprio questo tipo di luci è più affidabile. Hanno anche una minore necessità di manutenzione e ci danno l’opportunità di ritrovarsi veramente in presenza di pochi rischi per quanto riguarda il guasto del dispositivo proprio quando ne abbiamo di bisogno.

Inoltre dobbiamo ricordare che le lampade a LED non producono calore e questo sicuramente comporta un rischio ridotto anche per quanto riguarda eventuali innescarsi di corto circuiti. Quindi davvero le lampade di emergenza a LED dovrebbero essere sempre presenti in ogni casa, grazie anche a tutti questi vantaggi che assicurano.

4.4 12 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x