Pitture antimuffa: funzionano? Cosa sono e come scegliere

Le pitture antimuffa funzionano veramente? Per comprendere il meccanismo che sta alla base di queste pitture, bisogna tenere in considerazione il fatto che non tutti i prodotti che vengono definiti con questa dicitura consentono di ottenere un effetto ottimale. Bisogna conoscere alcune informazioni ben precise per poter stabilire se effettivamente le pitture antimuffa funzionano e quali sono le caratteristiche e le peculiarità che stanno alla base di questi prodotti.

pitture antimuffa funzionano

L’efficacia dei prodotti in commercio

Ciò su cui dobbiamo riflettere è la reale efficacia di questi prodotti. Alcuni prodotti che sono in commercio e che vengono definiti antimuffa, infatti, sono delle pitture che non sono in grado di eliminare completamente la muffa, ma che possono prevenire o rallentare la proliferazione della muffa in pareti di edifici realizzati di recente, che quindi non sono interessati da questo problema in maniera pesante.

Proprio per questi motivi la scelta della pittura antimuffa per interni che funziona veramente non deve essere lasciata al caso, ma è sempre fondamentale leggere con attenzione le descrizioni della composizione di questi prodotti. In questo modo sarà possibile controllare che siano presenti le sostanze che hanno la capacità di eliminare i microrganismi alla base della formazione della muffa alle pareti di casa.

Bestseller No. 3
PITTURA ANTIMUFFA, previene la muffa, resistente alla comparsa di muffe sui muri, aspetto opaco. (5 KG)
  • Vernice acrilica opaca per plastica altamente resistente alla comparsa di muffe. Lavabile e traspirante al vapore acqueo. Prestazioni...

L’aspetto economico da considerare

La vernice antimuffa funziona? Un altro elemento a cui prestare attenzione è quello relativo all’aspetto economico delle pitture antimuffa. Sicuramente le pitture in commercio hanno prezzi diversi e spesso vengono venduti quantificando il prodotto in diversi modi, sulla base dei litri o dei chili di riferimento. La quantità può essere differente e sul prezzo finale della pittura incidono anche la resa e la possibilità di diluire il prodotto.

Quindi potrebbe verificarsi anche il caso in cui una pittura che costa di più si riveli in realtà maggiormente conveniente di una soluzione che costa di meno, al pari della quantità di prodotto disponibile nella confezione.

Alcuni consigli per usare le pitture antimuffa

Ricordiamo comunque sempre che la pittura antimuffa può essere utile per agire con un’opera di prevenzione ben precisa. Questo prodotto, infatti, non è sufficiente in molti casi a far scomparire definitivamente le muffe nelle pareti, ma spesso, prima dell’applicazione della pittura, è necessario effettuare un trattamento specifico di sanificazione, utilizzando delle soluzioni adeguate per raggiungere questo obiettivo.

È poi fondamentale, nell’applicazione di queste pitture, utilizzare appositi dispositivi di protezione, come tute isolanti e mascherine, per evitare di entrare a contatto con le spore delle muffe e con le sostanze che sono in grado di eliminare le colonie responsabili della formazione delle muffe stesse.

È opportuno tenere in considerazione anche che, se tra le caratteristiche delle pitture antimuffa è indicata anche quella igienizzante, oltre che termoisolante, questo significa che nel prodotto è presente una percentuale di una sostanza biocida con caratteristiche antibatteriche.

Scegliere avendo chiare in mente tutte queste possibilità è quindi veramente importante, per poter avere sempre a disposizione dei prodotti di alta qualità. Teniamo in considerazione le caratteristiche tecniche delle pitture antimuffa per usufruire sempre del prodotto migliore che possa aiutarci a contrastare o a prevenire un problema che nel corso del tempo potrebbe danneggiare in modo serio le pareti della nostra abitazione.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x