Lavatrici di piccole dimensioni: caratteristiche e quale scegliere

Le lavatrici di piccole dimensioni costituiscono una soluzione ideale come elettrodomestici per ottimizzare lo spazio in casa. Quindi una lavatrice piccola può essere davvero la scelta che fa per noi soprattutto nel momento in cui le nostre esigenze si adattano a quelle delle lavatrici di dimensioni ridotte. Per chi vive da solo o per chi ha una famiglia poco numerosa, una lavatrice piccolissima può andare anche bene, perché non si trova a dover gestire una grande quantità di bucato settimanalmente. Ma a quali misure facciamo riferimento quando parliamo di lavatrici per piccoli spazi? Cerchiamo di saperne di più anche a questo riguardo.

lavatrici piccole dimensioni

La lunghezza e l’altezza delle lavatrici di piccole dimensioni

La lunghezza è un problema comune quando si tratta di trovare una lavatrice di piccole dimensioni. È una caratteristica di produzione per la quale non è facile trovare un compromesso giusto, quando proprio per la lunghezza si hanno esigenze particolari a livello di spazio.

Di solito la lunghezza media di una lavatrice è di circa 60 centimetri. Se vogliamo trovare qualcosa di più ridotto per quanto riguarda la lunghezza, dovremmo fare riferimento alle lavatrici compatte. Con le lavatrici compatte misure anche per i più esigenti.

Per quanto riguarda l’altezza, è molto importante considerare che sempre la lavatrice compatta può essere la soluzione da sfruttare nel caso si vogliano mettere delle piccole lavatrici sotto un piano di lavoro.

Per risolvere questo problema di spazio possiamo fare riferimento a vari modelli, con un’altezza minima di 85 centimetri, ma anche con modelli che arrivano a 84 centimetri.

Poi c’è anche l’aspetto della profondità. Per esempio la misura standard di solito per le misure delle lavatrici piccole in termini di profondità è di circa 55-60 centimetri. È possibile trovare anche modelli con una profondità inferiore a 45 centimetri.

Gli aspetti da considerare nella scelta

Ma come facciamo a scegliere le migliori lavatrici di piccolissime dimensioni? Quando si tratta di lavatrici di misure ridotte e quindi di lavatrici dal minimo ingombro non bisogna comunque trascurare alcune caratteristiche importanti, prima di procedere con l’acquisto.

Per esempio si devono tenere in considerazione le funzioni e i programmi che le lavatrici di piccole dimensioni possono mettere a disposizione.

È chiaro che se siamo soltanto alla ricerca di un modello di base, questa caratteristica potrebbe anche non essere così determinante, ma per molti acquirenti è importante poter contare su programmi di lavaggio delicati o altri cicli per la rimozione delle macchie più intense.

Inoltre non si deve dimenticare che la lavatrice deve obbedire anche a delle altre esigenze che sono principalmente quelle che riguardano la facilità d’uso. In fin dei conti ricordiamoci sempre che la lavatrice è uno degli elettrodomestici più utilizzati in casa nell’ambito delle comuni operazioni di ogni giorno.

Quindi è essenziale che anche un modello di piccola dimensione sia il più user friendly possibile. Ci sono poi esigenze che riguardano il design e lo stile, che sono comunque dei punti fondamentali, specialmente se la lavatrice deve essere integrata in ambienti particolari, come la cucina o il bagno, se non si dispone di uno spazio dedicato appositamente alla lavanderia.

4.5 6 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x