Nespresso Essenza Mini: recensione della macchina da caffè

In questa recensione vi parliamo della Nespresso Essenza Mini, una macchina messa a punto da Krups, che riesce a garantire un processo di preparazione del caffè davvero eccezionale. Si tratta di una macchinetta che funziona con capsule Nespresso. Su internet si possono trovare anche diverse versioni della macchina da caffè Nespresso Essenza Mini realizzate da De Longhi, che vengono proposte anche in edizioni caratterizzate da diversi colori, ma con un identico funzionamento, che risulta davvero ottimale a tutti gli effetti. Andiamo a vedere le principali caratteristiche e funzionalità di questa utile macchina da caffè Nespresso.

Nespresso Essenza Mini

Le dimensioni e il design

Chi non ha molto spazio in cucina non può fare a meno di scegliere una macchina da caffè come la Nespresso Essenza Mini, che si presenta come molto compatta nelle sue dimensioni. Il design è davvero essenziale e le sue dimensioni, che sono costituite da una larghezza di 8,4 centimetri, da una profondità di 33 centimetri e da un’altezza di 20,4 centimetri, contribuiscono a renderla senza dubbio una delle macchine da caffè più compatte tra quelle attualmente presenti in commercio.

Inoltre il suo design davvero minimal la rende un accessorio perfettamente in grado di adattarsi a tutti gli stili dell’arredamento della cucina. Il serbatoio è da 600 ml, in linea con l’utilizzo per cui è pensata questa macchina, quella di un uso quotidiano con poche erogazioni ogni giorno.

Offerta
Nespresso Essenza Mini XN1108, Macchina da Caffè Krups, Nero
  • Macchina per Caffè con sistema Nespresso Original Line

Come funziona la macchina Nespresso Essenza Mini

Il funzionamento di questa macchina da caffè è molto semplice. Innanzitutto dobbiamo ricordare che la Nespresso Essenza Mini presenta due tasti, che sono programmabili, per un’esperienza di utilizzo molto personalizzata.

Quando si preme uno qualsiasi dei due tasti, la macchina si accende e inizia il riscaldamento dell’acqua presente nel serbatoio. Lo si può vedere dal fatto che i pulsanti iniziano a lampeggiare. Quando la luce rimane fissa vuol dire che la fase del riscaldamento è stata completata correttamente.

Bisognerà quindi premere uno dei due tasti per erogare il caffè, che può essere più corto o più lungo. Come dicevamo, i pulsanti sono programmabili. Quindi, se li teniamo premuti con una certa lunghezza, memorizzeranno la durata dell’erogazione.

Premendo contemporaneamente i due tasti, quando la macchina è accesa, metteremo in atto lo spegnimento dell’accessorio, che avverrà comunque in maniera automatica dopo un periodo di inutilizzo corrispondente a nove minuti.

Se invece premiamo i due tasti contemporaneamente quando la macchina è spenta, metteremo l’accessorio in modalità decalcificazione, con l’erogazione di tutto il serbatoio.

La pulizia e la manutenzione

Ricordiamo che dovrebbe sempre essere effettuata con regolarità un’azione di manutenzione della macchina. La decalcificazione dovrebbe essere messa a punto con prodotti specifici, anche una volta al mese o una volta ogni due mesi, tenendo conto dell’uso che ne facciamo e anche della durezza dell’acqua usata. È consigliabile comunque usare sempre dell’acqua minerale in bottiglia, che non sia frizzante.

La macchina Nespresso Essenza Mini è un prodotto compatto, di ottima qualità, dal design minimal, che può essere inserita nell’insieme di elettrodomestici di qualsiasi cucina. Molto interessante per un uso quotidiano in casa con una quantità non elevata di caffè al giorno.

Offerta
Nespresso Essenza Mini XN1108, Macchina da Caffè Krups, Nero
  • Macchina per Caffè con sistema Nespresso Original Line
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x