Tostapane orizzontale: modelli e caratteristiche da scegliere

Il tostapane orizzontale obbedisce ad un criterio di maggiore praticità, infatti si può utilizzare per riscaldare contemporaneamente più fette di pane ed è utile anche per riscaldare le brioche. Quindi possiamo dire che, rispetto ad un classico modello di tostapane, quello tradizionale di tipo verticale, rende molto più facile la preparazione della colazione. Tra l’altro esistono in commercio molti tipi di tostiere orizzontali, per cui c’è davvero un’ampia possibilità di scelta.

tostapane orizzontale

La scelta dei materiali della tostiera orizzontale

Il tostapane orizzontale è davvero un’ottima scelta, perché è adatto specialmente per chi ha poco tempo in cucina e si possono preparare diverse prelibatezze, visto che per esempio può essere utilizzato per riscaldare anche pezzetti di pizza.

Ma come fare a scegliere il miglior tostapane orizzontale, adattandolo alle nostre esigenze? Ci sono molte caratteristiche importanti da valutare da questo punto di vista, a partire dai materiali di realizzazione. Questi ultimi sono fondamentali perché da essi dipendono molti elementi essenziali, come la robustezza e la facilità di pulizia.

Inoltre proprio i materiali influiscono sulla durata che nel tempo può avere il tostapane. Ci sono per esempio degli apparecchi di questo genere che hanno una struttura realizzata in acciaio inossidabile. Sono davvero ideali, perché questo materiale non è sottoposto alla corrosione, come per esempio nel caso della formazione della ruggine, e si rivela piuttosto facile da pulire.

Ci sono anche modelli che costano di meno e che riservano all’acciaio soltanto quelle parti che sono a contatto con gli alimenti. Molto importante è l’attenzione che deve essere riservata alla maniglia, che deve garantire un perfetto isolamento per evitare scottature.

Bestseller No. 2
IKOHS TOHAST - Tostapane Orizzontale
  • Senti il delizioso aroma del pane tostato, il gusto dei croissant caldi caldi, quel profumo inebriante di tostatura dolce o salata...
OffertaBestseller No. 3
De'Longhi SW12A.BK Sandwich Maker, Plastic, Nero
  • DESIGN COMPATTO: piccolo e compatto, il prodotto è facile da posizionare e da riporre , si adatta facilmente a ogni spazio della cucina....

Qual è la potenza da tenere in considerazione

Una certa attenzione deve essere riservata anche alla potenza dell’apparecchio che vogliamo scegliere per preparare le fette di pane e gli altri manicaretti. Anche questa è variabile, perché in genere i tostapane orizzontali hanno una potenza che va dai 700 W ai 1000 W.

Comunque teniamo presente che dalla potenza dipendono due elementi importanti. Uno è costituito dalla velocità con cui si possono effettuare le preparazioni, l’altra è determinata dall’energia che viene erogata.

Le funzioni indispensabili

Il tostapane piatto è un piccolo elettrodomestico molto essenziale, che non avrebbe bisogno di chissà quali funzioni per poter essere utilizzato al meglio. In genere si tratta di funzioni molto semplici, le quali tuttavia possono essere arricchite da altre utilità.

Per esempio teniamo conto della presenza di un timer, che segnala quando i toast sono pronti. Inoltre potrebbe essere fondamentale avere a disposizione anche un display per scegliere la potenza necessaria o per impostare determinate funzioni, come quella di solo riscaldamento.

Le caratteristiche del design

Anche il design del tostapane può essere veramente fondamentale, specialmente se lo utilizziamo spesso e vogliamo lasciarlo in bella vista sulla nostra cucina. Il design potrebbe essere un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione.

Anche in questo senso le possibilità sono molte, perché in commercio esistono modelli di stile molto differente. Perciò teniamo conto delle nostre preferenze personali, ma anche della possibilità di adattarlo con gli altri elementi della cucina.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x