Maniglia per porte interne: soluzioni classiche e moderne

La maniglia per porte interne non ha soltanto un compito che potremmo definire funzionale. Infatti, essendo destinata alle porte che ci sono all’interno di una casa, necessariamente deve obbedire anche a dei canoni estetici importanti. Con la maniglia la porta interna viene completata tramite un meccanismo che consente di aprirla e chiuderla in maniera molto facile, agendo sulla serratura. Poiché esistono molti modelli a cui ci possiamo rivolgere, la scelta in termini di acquisto può essere molto interessante, anche perché per esempio online si possono trovare delle offerte per maniglie di porte interne che danno anche la possibilità di risparmiare. Ma procediamo dall’inizio e vediamo com’è fatta una porta interna con la sua maniglia specifica.

maniglia per porte interne

Com’è composta una maniglia per porte interne

La maniglia per poter chiudere o aprire una porta interna presenta una cavità a sezione quadrata che viene fatta alloggiare in un perno della stessa forma. È proprio il perno che, attraversando la serratura, aziona l’apertura.

Nel momento in cui la maniglia viene ruotata e rilasciata, la molla che è presente all’interno della serratura fa ritornare la porta nella posizione di origine. Possiamo distinguere maniglie che vengono montate senza rosetta oppure quelle che sono montate su una rosetta dal profilo circolare o quadrato o su piastra che ha in genere un profilo rettangolare.

I tipi di maniglie

Le tipologie di maniglia per porte interne possono essere molto differenti. Innanzitutto dobbiamo distinguere le maniglie per porte moderne e le maniglie per porte interne classiche, in modo che possiamo adattarle più facilmente al resto dell’ambiente domestico.

Poi distinguiamo le maniglie in base alla posizione dell’impugnatura. In questo senso possono essere orizzontali, verticali o ad incasso, quando per esempio, per quest’ultima tipologia, presentano un foro che costituisce anche lo spazio di impugnatura. In genere le maniglie ad incasso vengono utilizzate per costituire delle porte scorrevoli.

I materiali della maniglia per porte interne

Se cerchiamo delle maniglie per porte interne economiche, dovremmo sapere che abbiamo per le maniglie per porte prezzi molto variabili, in base anche al materiale di realizzazione. Certo che comunque il materiale utilizzato per realizzare una maniglia di questo tipo deve essere resistente e in grado di durare nel tempo.

Proprio per questo motivo possiamo contare su materiali come l’alluminio, i materiali plastici, l’acciaio inox, il nichel o l’ottone. Ci sono anche delle maniglie particolarmente pregiate realizzate in materiali come porcellana, vetro e cristallo.

Chiaramente poi a seconda del materiale utilizzato si possono ottenere delle varie finiture, come quelle lucide o quelle satinate.

Che cosa tenere presente

Quando vogliamo acquistare una maniglia per porte interne ci sono sicuramente alcuni fattori che devono essere tenuti in grande considerazione. Teniamo conto delle nostre esigenze, ma facciamo attenzione, specialmente dal punto di vista tecnico, alla dimensione della rosetta, alla dimensione della serratura e allo spessore del serramento.

Inoltre ricordiamoci sempre che l’impugnatura della maniglia deve avere una forma ergonomica in modo da rendere più facili i movimenti. Importante è anche l’aspetto della sicurezza, specialmente se in casa abbiamo bambini. In questo caso è sempre importante acquistare maniglie con dispositivo di sicurezza a leva.

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x